Legame a distanza

Percorsi, di gruppo ed individuali, di sostegno psicologico, volti da un lato a recuperare ambiti di auto-stima e benessere psicologico (con riferimento al proprio percorso migratorio ed esistenziale), e dall'altro a facilitare ed accompagnare il mantenimento delle relazioni affettive e genitoriali con i figli e i familiari rimasti nel Paese di origine.

Hanno collaborato: 

Coop Soc Progetto Con-Tatto, Università degli Studi di Pavia

Hanno partecipato: 

psicologa dott.ssa Chiara Saraceno, mediatrice linguistico culturale dott.ssa Ana Cecilia Rivera (Soleterre Strategie di Pace Onlus).

7 partecipanti di cui 6 donne e 1 uomo; Provenienza: Russia, Ucraina, Repubblica Dominicana, Marocco.

Risultati raggiunti: 

Gli incontri svolti con le operatrici hanno permesso di intraprendere un percorso attraverso i legami familiari e gli affetti dei rispettivi partecipanti, creando empatia e complicità. Attraverso una rappresentazione grafica dei propri affetti si è contribuito a recuperare ambiti di autostima, a rielaborare il vissuto e il percorso migratorio, facilitando ed accompagnando il mantenimento delle relazioni affettive e genitoriali con i figli e i familiari rimasti nel Paese di origine.