Obiettivi

A partire dai bisogni del territorio, il progetto intende implementare la rete dei servizi, promuovendo l’attivazione delle risorse presenti nelle famiglie al fine di incoraggiare l’interazione e lo scambio reciproci, fino a giungere a formare delle persone che si pongano come “nuclei attivi” di cittadini, promotori di una rete solidale.

Si declinano di seguito gli obiettivi:

Genitorialità:

- promuovere il confronto su modelli genitoriali, educativi e d’istruzione

- diffondere una cultura condivisa in tema di alimentazione, salute e accudimento

- promuovere occasioni di confronto con i referenti scolastici ed educativi

- sostenere il legame con i figli rimasti nei Paesi d’origine

Dialogo Intergenerazionale:

- promuovere occasioni di ascolto e di espressione per adolescenti

- creare spazi di confronto sul tema dei valori e del futuro per genitori con figli adolescenti

Rete Familiare e Sociale:

- avviare iniziative per rafforzare la coesione sociale

- sostenere ed incentivare reti di mutuo aiuto

- favorire la costituzione di legami vicarianti la rete familiare

Inclusione Sociale:

- favorire la messa in rete dei servizi esistenti per un migliore orientamento e una maggiore fruibilità, in tema di salute, lavoro e ricerca abitativa

- promuovere un migliore dialogo con i servizi grazie all’impiego di mediatori

- sostenere i destinatari nei percorsi di riconoscimento dei titoli di studi

- fornire competenze in ordine alla capacità di riorganizzare il proprio stile di vita nel gestire la quotidianità